Overwatch: 1.000 dollari di multa per due pro player protagonisti di una chat a dir poco inappropriata

Blizzard non perdona.

Due pro player di Overwatch sono stati puniti da Blizzard per aver usato un linguaggio inappropriato in una chat di una partita valida per il campionato.

Jung-Won "Lastro" Mun dei Los Angeles Valiant e Dong-Jun "Rascal" Kim dei San Francisco Shock a quanto pare non si erano resi conto che la loro chat era pubblicamente visibile ed hanno iniziato a scriversi alcuni messaggi inappropriati. Sfortunatamente per la coppia, questi messaggi potevano essere visti non solo dai compagni di squadra, ma anche dagli spettatori che stavano seguendo la partita.

Gli screenshot della chat mostrano i loro compagni di squadra che reagiscono con sorpresa e sgomento quando capiscono che i messaggi non erano affatto privati. Per questo Blizzard ha deciso di multare entrambi i giocatori ad un pagamento di 1.000 dollari. Il diario di bordo della società che mostra i vari ban effettuati non elenca altre punizioni per la coppia.

ov

I giocatori avranno capito il loro sbaglio? Speriamo per loro di sì.

Fonte: Eurogamer.net

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza