Microsoft non sta acquisendo SEGA e SEGA non ha intenzione di vendere

Ecco perché il colosso di Redmond non acquisirà la compagnia giapponese.

Apparentemente sembra che Microsoft sia in procinto di acquisire SEGA. Ebbene, non succederà. Al massimo vedremo una collaborazione.

Tweaktown ha illustrato perché questo non accadrà. I motivi sono abbastanza chiari: Microsoft non ha un motivo reale per acquisire SEGA e SEGA non ha motivo di vendere. È la stessa situazione di Sony, che secondo rumor, avrebbe acquisito Metal Gear Solid, o la ancora più assurda acquisizione di CD Projekt RED da parte di Microsoft.

In questo momento, SEGA sta andando abbastanza bene. Il produttore di giochi giapponese è una società con una varietà di flussi di entrate. La compagnia potrà risentire dell'impatto negativo del COVID-19, ma SEGA non è da nessuna parte vicino "al rosso". Quando una società è in difficoltà inizia a osservare possibili acquisizioni o addirittura a valutare la vendita delle proprie IP. SEGA guadagna ancora $ 1 miliardo di dollari in entrate trimestrali; nel terzo trimestre del 2019, durante il periodo festivo, SEGA ha realizzato ricavi per $ 1,7 miliardi e i suoi profitti sono aumentati del 52% anno su anno a $ 148 milioni. Per metterlo in prospettiva, si tratta di circa 1/3 di ciò che Xbox fa ogni trimestre.

SEGA è piuttosto in salute in questo momento e la sua ricchezza di IP e giochi sono la ragione principale. Le vendite di giochi fisici sono diminuite nel periodo delle vacanze, ma i guadagni complessivi nel segmento gaming sono aumentati. Grandi franchise come Yakuza sono stati i "driver" principali, insieme a SEGA mini.

SEGA ha anche recentemente deciso di fare investimenti significativi nello sviluppo di sequel e nuovi titoli delle sue IP più popolari. Tale investimento sta chiaramente ripagando in quanto genera profitti anno su anno.

71786_64_no_microsoft_isnt_buying_sega_and_has_reason_to_sell

E per quanto riguarda Microsoft e Xbox?

Nel periodo delle festività del 2° trimestre conclusosi il 31 dicembre 2019, la divisione Xbox ha incassato 3,3 miliardi di dollari grazie a forti servizi e quote di vendite di giochi su Xbox Store. Questo è davvero ciò che interessa di più a Microsoft: i giochi che possono legarsi perfettamente al suo ecosistema di servizi, che include Xbox LIVE, Xbox Game Pass e presto, Project xCloud.

Per Microsoft, l'acquisizione di SEGA sarebbe piuttosto grande. Anche se SEGA avesse intenzione di vedere, venderebbe prima le sue IP, e anche allora Microsoft probabilmente non sborserebbe i soldi per questo. Inoltre i giochi di SEGA non sono "ideali" per i servizi, ad eccezione di Phantasy Star Online 2.

La divisione gaming di Microsoft guadagna miliardi ogni trimestre, e in genere $ 10-12 miliardi ogni anno, ma questo impallidisce rispetto alle casse dell'impero totale del colosso di Redmond. Xbox realizza regolarmente circa il 10% (o meno) degli utili trimestrali di Microsoft.

Minecraft, che Microsoft ha acquistato nel 2014 per $ 2,5 miliardi, è stata un'eccezione enorme per la società ed è stato uno dei migliori acquisti di Microsoft. Minecraft è un gioco live in tutto e per tutto, e dopo l'acquisto, Microsoft ha inserito il titolo nel suo ecosistema di servizi. Il colosso non effettuerà nuovamente questo tipo di acquisizione e SEGA, attualmente, non ha un equivalente di Minecraft.

No, Microsoft si concentrerà sulle acquisizioni di piccoli studi AA. La famiglia Xbox Game Studios si è allargata con studi un tempo indipendenti come Ninja Theory e Obsidian Entertainment. Questi sono i tipi di studi che Microsoft acquisterà, non enormi produttori di giochi da miliardi di dollari che realizzano giochi da decenni.

Microsoft potrebbe permettersi di acquisire SEGA? Sì, naturalmente. Sarebbe disposto a spendere i soldi? No. Almeno non adesso (probabilmente mai). SEGA non è in linea con l'"etica del servizio" di Microsoft . SEGA, d'altra parte, non ha assolutamente motivo di vendere e registra grandi guadagni grazie ai suoi investimenti in nuovi sequel.

Che ne pensate?

Fonte: Tweaktown.

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza