Lo sviluppatore di Gears 5 dona 200 Xbox One X agli ospedali

The Coalition ha donato le console alle strutture ospedaliere impegnate nella lotta al Coronavirus.

Il Coronavirus si sta ancora diffondendo negli Stati Uniti e in molte altre parti del globo, e la domanda per articoli negli ospedali è aumentata alle stelle. Secondo Gamers Outreach, nell'ultima settimana l'ente benefico ha ricevuto molte richieste dagli ospedali per "Go Kart", che è essenzialmente una stazione di gioco che consente ai bambini negli ospedali di giocare ai giochi Xbox One.

Per soddisfare la domanda, The Coalition - il team dietro Gears 5 - ha donato 200 console Xbox One X ai produttori di Go Kart Gamers Outreach. L'ente benefico ha detto quanto segue.

"In molti ospedali per bambini, quasi tutti i pazienti sono ora limitati alle loro stanze a causa del COVID-19. Con la limitazione dei visitatori e le restrizioni sull'attività dei pazienti, gli ospedali hanno più che mai bisogno di console e delle attrezzature che forniamo. Il personale è alla ricerca di modi per aiutare i bambini a rimanere attivi e il gioco ha un ruolo importante da svolgere. Oggi siamo orgogliosi di condividere notizie. The Coalition ha fatto una donazione massiccia a sostegno dei programmi di sensibilizzazione, contribuendo con 200 console Xbox One X al nostro inventario di materiali di consumo. Queste console saranno attrezzate per i go kart al fine di fornire ai bambini ricoverati l'accesso al gioco ... Ogni unità è dotata di console, monitor, controller e un assortimento di giochi. Grazie a Go Karts, gli operatori sanitari possono facilmente gestire e fornire giochi ai bambini che hanno attività limitate ... Oltre alla donazione di console, The Coalition ha creato una skin personalizzata per Gears of War, "Johnny COG Gear", per aiutare raccogliere fondi a sostegno dei programmi di Gamers Outreach ... Se siete fan di Gears of War, potete acquistare Johnny COG Gear nel gioco ora".

xbox_one_x_1000x667

L'iniziativa di The Coalition è ovviamente da lodare e speriamo che anche altri contribuiscano e aiutino le persone negli ospedali il più possibile.

Che ne pensate?

Fonte: Windowscentral.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza