Halo Reach: dopo 10 anni alcuni fan hanno sbloccato un easter egg

Ne sarà valsa la pena?

Dopo 10 anni di tentativi, un gruppo di giocatori è riuscito a raggiungere un easter egg in Halo Reach, si tratta di una statua gigante di Master Chief posta dagli sviluppatori in un luogo praticamente irraggiungibile.

Ma andiamo con ordine, nel 2010 questo eater egg è stato scoperto da alcuni giocatori, tuttavia si trattava di un semplice errore da parte degli sviluppatori in quanto la statua doveva essere usata semplicemente per calcolare le proporzioni di Chief e del mondo de+i gioco. In seguito però non è stata eliminata a causa di una dimenticanza.

Tornando a noi, Aaron Sekela ed il suo gruppo (Termacious Trickocity) hanno deciso di raggiungere la statua, parliamo di un'impresa molto ardua in quanto la missione Lone Wolf non prevede respawn, salute e checkpoint. Il gruppo ha impiegato gli ultimi 10 anni per studiare un piano, e finalmente oggi sono riusciti nel loro obiettivo.

Se siete curiosi di vedere come hanno fatto, di seguito trovate un video dedicato.

Cosa ne pensate?

FONTE: Polygon

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza