Lo studio di The Elder Scrolls Online assume un veterano di Star Wars e Mass Effect per la sua nuova IP

ZeniMax Online Studios dà il benvenuto a Colin Campbell.

Nel 2018, è stato rivelato che lo sviluppatore di The Elder Scrolls Online, ZeniMax Online Studios, stava lavorando su una nuova IP. Il gioco non è stato ancora annunciato, ma ora lo studio ha assunto un grande nome dell'industria per lavorare su questo titolo.

Colin Campbell - che in precedenza ha lavorato su Star Wars: Battlefront II, Star Wars Jedi: Fallen Order, Mass Effect: Andromeda e Kingdoms of Amalur: Reckoning - è entrato a far parte di ZeniMax Online Studios come lead level designer per la nuova IP.

Il direttore creativo del gioco, Ben Jones, ha dato il benvenuto a Campbell nel team con un tweet, in cui ha affermato che Campbell avrà un "grande impatto" sul nuovo gioco.

Secondo la pagina LinkedIn di Campbell, tra i suoi primi lavori si ricorda quello svolto per Kingdoms of Amalur: Reckoning. Campbell è poi entrato in Epic Games Maryland, dove ha lavorato come senior level designer su Infinity Blade: Dungeons.

Successivamente si è trasferito in BioWare, dove ha lavorato come lead level designer su Mass Effect: Andromeda, come lead narrative designer Star Wars: Battlefront II e in veste di produttore su Star Wars Jedi: Fallen Order.

ZeniMax Online Studios ha attualmente più di 30 posizioni di lavoro aperte, il che potrebbe indicare che lo studio sta cercando di accelerare lo sviluppo della nuova IP.

Oltre a questo progetto, ZeniMax continua a lavorare su The Elder Scrolls Online, che è stato originariamente lanciato nel 2014. Lo sviluppatore ha in programma di supportare l'MMO per tutto il 2020 e oltre.

Che ne pensate?

Fonte: Gamespot.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Xbox permette di giocare ai giochi Steam grazie a GeForce Now

Arriva il supporto a Edge di GeForce Now, che amplia la libreria Xbox.

Xbox si sarebbe assicurata una 'grande' esclusiva third party

Una insider ritenuta affidabile parla dei prossimi piani di Xbox.

PlayStation Vita: parlano gli sviluppatori che hanno supportato la console fino alla fine

Gli studi che pubblicano ancora giochi per PS Vita nel 2021 discutono della sua irriducibile community.

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza