Animal Crossing New Horizons e le domande esistenziali: perché K.K Slider è l'unico a non indossare vestiti?

Un tarlo che si è insinuato nella mente dei giocatori...

In Animal Crossing: New Horizons tanti sono i personaggi che possono arrivare sulla vostra isola, i quali possono decidere di trasferirsi e dare inizio così ad una pacifica convivenza. Anche se non mancano mai le cose da fare, i giocatori spesso si soffermano su alcuni dettagli del gioco. Tra questi ve n'è uno che ha suscitato una miriade di domande, ovvero: perché K.K. Slider in tutti i giochi del franchise è sempre nudo?

Gli altri animali presenti hanno sempre dei vestiti addosso, tranne l'iconico cane. A quanto pare questa è una domanda che non avrà una risposta nell'immediato, ma è diventata talmente virale che moltissimi giocatori sui social si chiedono il perché di questa scelta. K.K. Slider, tuttavia, ha una lunga storia di abbigliamento. In Animal Crossing: New Leaf, ogni tanto lo si può trovare mentre indossa un cappello, mentre in Animal Crossing: Pocket Camp indossa anche una maglietta nera decorata con "KK" mentre fa dj set. KK Slider inoltre, per qualche ragione, indossa abiti su molte copertine dei suoi album, il che in qualche modo peggiora le cose. KK Slider può (e dovrebbe) indossare abiti, ma decide di non farlo.

Dato che K.K. Slider è un cane, la prima ipotesi era che i cani non indossano vestiti: ipotesi poco probabile, dato che, ad esempio, anche Isabelle è un cane, ma indossa una gonna e anche altri abitanti dalle fattezze canine sono vestiti. Probabilmente la risposta universale è che K.K. Slider è una vera e propria celebrità all'interno di Animal Crossing e alla fine può fare benissimo quello che vuole. In fondo è probabile che senza vestiti si senta più libero.

E voi, che teoria avete? Fatecelo sapere nei commenti.

Vi ricordiamo che Animal Crossing: New Horizons è disponibile su Nintendo Switch. Se siete alle prime armi, a questo indirizzo potete dare uno sguardo alla nostra guida completa.

Fonte: Polygon

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Hundred Days - recensione

Uno splendido viaggio nella produzione vitivinicola.

Microsoft Flight Simulator - recensione

Decollare, per non atterrare mai più.

'Animal Crossing: New Horizons è un gioco stupido, noioso e per bambini'

L'articolo di Business Insider manda su tutte le furie i fan.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza