Xbox Series X e PlayStation 5 sarebbero più potenti del 95% dei PC da gaming per le statistiche di Steam

Solo il 5% di voi possiede un PC "mostruoso".

PlayStation 5 e Xbox Series X promettono di essere dei seri upgrade rispetto alle console current-gen, ma come la mettiamo quando vengono paragonate ai vostri PC gaming? Per il momento, sorprendentemente bene.

Stando alle statistiche di Steam, come segnalato da un utente di Resetera, meno del 5% degli utenti registrati nello store Valve possiedono una GPU GTX 2080ti, 2080 super o 2070/2080 SLI, le migliori schede grafiche disponibili attualmente sul mercato.

La console di Sony, PlayStation 5, attualmente ritenuta la meno potente delle due, ha una GPU da 10.3 Tflops RDNA 2, 36 CUs e 2.23GHz, quindi potrebbe risultare leggermente indietro per quanto concerne le performance, ma in fondo lo sapevamo già: Nvidia stessa aveva dichiarato che queste schede sarebbero state più potenti delle console next-gen.

Escludendo quindi i PC di questi giocatori, il restante 95% non è ancora in possesso di un hardware in grado di rivaleggiare con la next-gen, il che evidenza come il salto generazionale porterà le console un passo avanti a quella che è attualmente la media del gaming su PC.

Certo, tutti noi sappiamo che il mercato della componentistica PC è in continua evoluzione, con prezzi in continuo calo e nuovi elementi introdotti a cadenza annuale, quindi non ci vorrà molto tempo prima che le mega GPU e CPU disponibili da pochi mesi siano disponibili a prezzi popolani.

Inoltre, una grande fetta di giocatori aspetta proprio il lancio delle console e dei giochi next-gen, prima di aggiornare il proprio sistema, quindi ci converrà aspettare la fine dell'anno per vedere una statistica più aggiornata.

xboxps

Per fortuna non dovremo aspettare molto prima di vedere i primi video gameplay dei giochi next-gen e solo allora potremo iniziare a tirare delle somme concrete, senza far affidamento a numeri e statistiche.

Cosa ne pensate?

Fonte: Resetera

Vai ai commenti (57)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Marcello Ruina

Marcello Ruina

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (57)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza