Assassin's Creed Valhalla: niente 60 fps nemmeno su next-gen? Le parole di Ubisoft

Informazioni ufficiali anche sui 4K.

Con Assassin's Creed Valhalla svelato su Xbox Series X durante l'Inside Xbox della scorsa settimana, e con la promessa di Microsoft che 60 FPS saranno lo standard sulla nuova console, molti si sono chiesti delle prestazioni effettive del gioco.

I nostri colleghi di Eurogamer.pt hanno contattato Ubisoft per maggiori chiarimenti e questa è la risposta ricevuta da un rappresentante della società: "Ubisoft è da sempre impegnata nell'esplorazione di nuove tecnologie, sfruttando le capacità delle nuove console per offrire l'esperienza più coinvolgente possibile, motivo per cui siamo entusiasti di collaborare con Microsoft per portare Assassin's Creed Valhalla Xbox Series X".

"Attualmente possiamo garantire che Assassin's Creed Valhalla supporterà almeno i 30 FPS. Assassin's Creed Valhalla beneficerà di tempi di caricamento più rapidi, consentendo ai giocatori di immergersi nella storia e nel mondo senza problemi. Infine il gioco beneficerà di grafica migliorata resa possibile da Xbox Series X e non vediamo l'ora di guardare il meraviglioso mondo che stiamo creando con una straordinaria risoluzione 4K".

Le parole di Ubisoft suggeriscono quindi che a questo punto il gioco girerà a 30 FPS su Xbox Series X, lasciando la possibilità di migliorare le prestazioni fino al lancio attraverso le ottimizzazioni apportate dal team. Va comunque sottolineato come la scelta di privilegiare la risoluzione e la qualità grafica al frame rate potrebbe essere sensata per un titolo in terza persona come questo.

Fonte: Eurogamer.pt

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (28)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza