Fortnite sta per ricevere la nuova patch 12.60. Server offline questa mattina

Epic annuncia l'arrivo di un nuovo aggiornamento per il battle royale.

Un nuovo aggiornamento per Fortnite arriverà oggi 20 maggio su Nintendo Switch, dispositivi mobile, PC, PlayStation 4, Stadia e Xbox One. Lo sviluppatore Epic Games non ha comunicato nel dettaglio cosa aspettarsi dalla nuova patch.

Gli sviluppatori hanno annunciato che la manutenzione programmata per la patch 12.60 inizierà alle ore 8 di questa mattina. Quindi per alcune ore sarà impossibile accedere al popolare battle royale.

Epic Games ha da poco confermato che la stagione 3 di Fortnite è stata posticipata e partirà alla conclusione della stagione 2, il prossimo 4 giugno.

Epic ha affermato che questo ritardo è dovuto al fatto che aveva "molti" contenuti aggiuntivi in ​​serbo per il gioco. Ciò include eventi come il concerto di Travis Scott, la modalità Party Royale e altro ancora.

Fortnite è stato un enorme successo per Epic Games sin dal lancio del 2017. In quasi tre anni sul mercato, il gioco ha raccolto $ 1 miliardo dalle sole microtransazioni mobile. Naturalmente, questa cifra non tiene conto delle prestazioni di Fortnite su console e PC. Solo nell'aprile 2020, Fortnite ha incassato $ 44,3 milioni e sei milioni di nuove installazioni.

In altre notizie su Fortnite, il gioco è stato recentemente confermato come titolo di lancio sia per PlayStation 5 che per Xbox Series X.

Che novità vi aspettate dalla patch 12.60?

Fonte: Gamespot.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Ghost of Tsushima e il concetto di spada? Estremamente letali, non sono dei 'tubi'

Il creative director Nate Fox parla di uno degli aspetti fondamentali del gioco.

ArticoloThis is the Zodiac Speaking - prova

Punch Punk Games ci porta alla scoperta di uno dei più iconici serial killer della storia americana.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza