Da GTA 5 a Red Dead Redemption 2: le microtransazioni sono più del 50% dei ricavi di Take-Two

La compagnia ha incassato parecchi soldi dalle microtransazioni e si aspetta un'ulteriore crescita.

Come parte dell'ultimo report finanziario di Take-Two, l'azienda proprietaria di Rockstar Games e 2K Games ha rivelato i guadagni provenienti dalle microtransazioni nei suoi titoli e quali giochi sono i più popolari.

Le microtransazioni sono etichettate da Take-Two come "recurrent consumer spending", che includono valuta virtuale, contenuti aggiuntivi e acquisti in-game. Per il trimestre conclusosi il 31 marzo, la spesa per consumi ricorrenti è aumentata del 40% e ha rappresentato il 54% delle entrate nette complessive di Take-Two ($ 760,5 milioni), per un totale di oltre $ 410 milioni.

Alcuni dei giochi che hanno dato i migliori risultati in termini di microtransazioni includono NBA 2K20, NBA 2K19, Grand Theft Auto Online, Grand Theft Auto V, Red Dead Redemption 2, Red Dead Online, Borderlands 3, Civilization VI e anche alcuni titoli mobile.

In particolare per NBA 2K20, Take-Two ha dichiarato che il gioco "ha significativamente superato" le aspettative dell'azienda dal punto di vista delle microtransazioni.

NBA 2K20, in termini di microtransazioni, ha superato persino il colosso GTA Online. La spesa in microtransazioni in NBA 2K20 è cresciuta del 30%. Anche GTA Online è andato eccezionalmente bene, ha affermato il direttore finanziario Lainie Goldstein, il quale ha sottolineato che la spesa per microtransazioni nel gioco è cresciuta dell'87% nel trimestre e del 40% nell'intero anno.

Anche la modalità multiplayer di Red Dead Redemption 2, Red Dead Online, è andata molto bene per quanto riguarda la spesa.

In prospettiva, Take-Two prevede che la spesa in microtransazioni continuerà a crescere nell'anno fiscale, e la crescita sarà guidata da NBA 2K20 e GTA Online.

Che ne dite?

Fonte: Gamespot.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

ArticoloUn viaggio fra i salti generazionali: come sarà quello verso PS5 e Xbox Series X? - articolo

Ripercorriamo la storia delle passate generazioni di console in cerca di risposte.

PS5 faticherebbe con i 1080p e 60 fps nei titoli multipiattaforma

Per un noto insider ci sarebbe una netta differenza di potenza con Xbox Series X nei multipiattaforma.

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza