Assassin's Creed Valhalla avrà contenuti secondari caratterizzati da una 'profonda narrazione'

Il creative director Ashraf Ismail promette varietà e qualità.

Una cosa di cui nessuno può lamentarsi è la mancanza di contenuti in Assassin's Creed Origins e Odyssey, sicuramente entrambi i giochi erano pieni di cose da fare. Molte persone, però, hanno notato una monotonia nelle varie attività proposte. Con l'imminente Assassin's Creed Valhalla, tuttavia, sembra che gli sviluppatori stiano cercando di garantire qualità e varietà ad alti livelli anche nei contenuti secondari.

Sebbene il gioco stesso prometta di essere altrettanto vasto rispetto ai precedenti, il direttore creativo Ashraf Ismail afferma che l'obiettivo degli sviluppatori è quello di garantire molta varietà. In un'intervista con Kotaku, lo sviluppatore ha affermato che i contenuti opzionali e le storie secondarie avranno una "narrazione profonda" e che saranno usati per far conoscere ai giocatori più cose sull'ambientazione.

"Vogliamo assicurarci che il giocatore senta davvero l'essenza dei secoli oscuri del Medio-Evo in tutti i suoi dettagli meravigliosi", ha detto Ismail. "Diverse parti dell'Inghiltera avevano pratiche differenti, credenze diverse, modi diversi di vivere la vita. E abbiamo usato questi dettagli. Quindi siamo stati meticolosi al riguardo e vogliamo che le persone lo scoprano in Assassin's Creed Valhalla. Molto di questo è un contenuto opzionale. Ma c'è un sacco di profonda narrazione in tutti questi contenuti secondari."

Ismail ha poi affermato che l'obiettivo durante lo sviluppo è stato quello di dare unicità ai contenuti del gioco, per garantire che ogni momento in Assassin's Creed Valhalla sia davvero interessante.

"Ci sono molti studi coinvolti", ha detto. "Ma l'obiettivo è l'unicità. Si tratta di rispettare il tempo dei nostri giocatori e fornire loro misteri e enigmi da scoprire. Ci sono grandi misteri intriganti che dovranno essere svelati".

Assassin's Creed Valhalla uscirà entro la fine dell'anno su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X, PC e Stadia. Il gioco non ha ancora una data di lancio specifica.

Che ne dite?

Fonte: Gamingbolt.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

No Man's Sky sta per arrivare su Xbox Game Pass per console e PC

Un'altra gradita aggiunta al servizio di Microsoft.

Echo VR è disponibile in open beta su Oculus Quest

Annunciato anche il cross-play 4vs4 con Oculus Rift S.

Articoli correlati...

Ghost of Tsushima e il concetto di spada? Estremamente letali, non sono dei 'tubi'

Il creative director Nate Fox parla di uno degli aspetti fondamentali del gioco.

ArticoloThis is the Zodiac Speaking - prova

Punch Punk Games ci porta alla scoperta di uno dei più iconici serial killer della storia americana.

Commenti (2)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza