Xbox Series X e ray tracing, il "Santo Graal" della grafica secondo Jason Roland di Microsoft

Parole forti e di estrema confidenza.

Microsoft ha adottato un nuovo slogan per pubblicizzare Xbox Series X ai fan: dall'unione fra la potente console next-gen e le possibilità del ray tracing, nascerà quello che è stato definito il Santo Graal della grafica.

Definizione interessante, ma come è nato tutto ciò? Molto semplicemente si tratta di una frase detta da Jason Ronald, progettista di Xbox Series X, durante un'intervista con la BBC.

Lo sviluppatore dall'iconica barba gandalfiana avrebbe infatti dichiarato che il ray tracing è sempre stato visto come il Santo Graal della grafica, grazie a ciò che riesce a creare visivamente; tuttavia, fino ad oggi, non è stato possibile conquistare le sue piene capacità, dato che non si disponeva della potenza computazionale sufficiente per gestirla in tempo reale.

Xbox Series X dovrebbe riuscire a colmare questa lacuna, per portare una grafica sensazionale nelle case di tutti i fan. Certo, se vogliamo essere puntigliosi, il commento di Ronald al Santo Graal era relativo esclusivamente al ray tracing e non alla somma di questa feature con Xbox Series X, ma il significato di fondo non cambia.

Cosa ne pensate? Secondo voi il ray tracing sarà veramente una feature così importante nella next-gen? Oppure bisognerebbe focalizzare l'attenzione su altro?

Fonte: BBC

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Xbox Series X: annunciata ufficialmente la data dell'evento next-gen

Aspettiamoci vari nuovi annunci dagli studi first-party.

PS4 viene costruita in soli 30 secondi dai robot di Sony

In una fabbrica giapponese solo 4 dipendenti, tutto il resto è completamente automatizzato.

Commenti (35)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza