The Last of Us: Part II protagonista di un nuovo imminente State of Play

Un nuovo imperdibile appuntamento con l'esclusiva PS4.

A sorpresa Sony ha deciso di annunciare un nuovo imminente State of Play che sarà completamente dedicato alla prossima grande esclusiva in arrivo su PS4. Ovviamente stiamo parlando dell'attesissimo The Last of Us: Part II.

Nonostante i leak, gli spoiler e anche quelle che potrebbero essere considerate delle vere e proprie campagne d'odio, il nuovo progetto di Naughty Dog rimane un titolo assolutamente da tenere d'occhio, che ha tutte le carte in regola per migliorare un'opera che è già capolavoro.

Ma arriviamo all'annuncio in questione. Il director della divisione social media di Sony Interactive Entertainment America, Sid Shuman, ha annunciato l'imperdibile evento con questo messaggio:

"Ciao a tutti! Stiamo apportando le ultime modifiche al nuovo episodio di State of Play, previsto mercoledì 27 maggio alle 22:00 ora italiana su YouTube.

Per circa 25 minuti, Neil Druckmann, direttore di The Last of Us Parte II, illustrerà nel dettaglio le dinamiche, i pericoli e il mondo di gioco del nuovo progetto, in arrivo su PS4 il prossimo 19 giugno.

A conclusione, presenterà un lungo filmato di gioco inedito. Un appuntamento da non perdere!

Questo episodio non includerà aggiornamenti relativi a PS5, ma solo un approfondimento su The Last of Us: Parte II".

Ci sarà quindi un importante approfondimento su quello che è il sequel di un titolo che probabilmente merita un posto d'onore nell'olimpo dei migliori videogiochi mai creati. Cosa vi aspettate da questo State of Play? The Last of Us: Part II è uno dei vostri giochi più attesi di questo 2020 e magari dell'intera generazione?

Fonte: PlayStation Blog

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darā ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza