Steam Cloud Gaming sempre più vicino? Il servizio streaming di Valve trova nuove conferme

Leak e dataminer potrebbero averlo svelato.

Righe di codice trovate nell'ultima versione beta del client di Steam rinforzano vecchi rumor secondo i quali Valve starebbe lavorando al proprio servizio di cloud gaming.

Il dataminer Pavel Djundik ha trovato diversi riferimenti a quello che dovrebbe essere Steam Cloud Gaming.

Righe come "GetCloudGameTimeRemaining" e "CloudGamingNVIDIAUpdateGameList" sembrerebbero proprio collegate a un servizio cloud gaming. Sembra inoltre che Valve potrebbe appoggiarsi ai servizi cloud di Nvidia e offrire agli utenti delle prove a tempo per i giochi.

Non è la prima volta che si parla di Steam Cloud Gaming, già nel novembre dello scorso anno erano stati ritrovati degli indizi.

Non sarebbe qualcosa di così assurdo per Steam introdurre il proprio servizio cloud. Con Google e Microsoft in campo con le rispettive piattaforme Stadia e xCloud, sembrerebbe il prossimo passo logico per Valve.

Steam ha già numerose offerte basate su cloud, tra cui Steam Link, Steam Link Anywhere e Steam Remote Play, ma deve ancora introdurre un modo che non richieda l'utilizzo del PC come server per lo streaming dei giochi.

Che ne pensate?

Fonte: VG247.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

ArticoloLe uscite del mese di luglio - articolo

La lama di Ghost of Tsushima, il ritorno di Paper Mario e l'armatura di Iron Man.

ArticoloLe 20 migliori ambientazioni dei videogiochi - articolo

Universi e setting capaci di bucare lo schermo e catturare l'immaginazione.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza