Assassin's Creed Valhalla non avrÓ lo stesso loot system casuale di Origins e Odyssey

In arrivo equipaggiamenti "unici".

I dettagli riguardanti Assassin's Creed Valhalla, nuovo titolo di Ubisoft in via di sviluppo, stanno emergendo a mano a mano che ci avviciniamo verso la sua finestra di uscita. L'ultima novità proviene dalla rivista ufficiale di PlayStation, che descrive in maniera approfondita i dettagli del gioco.

Secondo quanto riferito dal narrative director Darby McDevitt, Valhalla non adotterà il loot system casuale come invece presente all'interno di Assassin's Creed Origins e Odyssey. McDevitt dichiara: "Ogni pezzo di equipaggiamento è unico nel gioco e può essere migliorato in modo che possiate usarlo per molto tempo".

Sembra che Ubisoft non voglia che Valhalla venga percepito come un pesante gioco open-world, critica mossa dai fan per quanto riguarda i precedenti due titoli della serie. La rivista ufficiale di PlayStation riporta un certo contesto ai commenti di McDevitt, scrivendo: "Il sistema di loot box descritto in Origins e Odyssey sembra essere sparito; invece nuove armi e equipaggiamenti unici vengono guadagnati e apprezzati e la maggior parte può essere utilizzata in tutto il gioco".

Vi ricordiamo che Assassin's Creed Valhalla sarà disponibile entro la fine dell'anno, non solo su PC, Xbox One e PlayStation 4, ma anche sulle console next-gen PlayStation 5 ed Xbox Series X.

Fonte: Push Square

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza