Xbox Series X al lancio sarà retrocompatibile nativamente con 'migliaia di giochi'

Con supporto HDR e fino a 120 fps.

Xbox Series X sarà retrocompatibile con "migliaia di giochi" da tutte le librerie Xbox One, Xbox 360 e Xbox al momento del lancio, ha detto il director of program management di Xbox Series X Jason Ronald in un post su Xbox Wire.

"I giochi retrocompatibili funzioneranno in modo nativo sull'hardware di Xbox Series X, con la massima potenza di CPU, GPU e SSD", ha affermato Ronald. "Nessuna modalità boost, nessun downclocking, la piena potenza di Xbox Series X per ogni gioco retrocompatibile."

Ronald ha continuato: "ciò significa che tutti i titoli gireranno con le massime prestazioni per cui sono stati originariamente progettati, molte volte anche con prestazioni superiori rispetto a quanto visto sulla loro piattaforma di lancio originale, con frame rate, risoluzione e rendering più alti".

Confermati anche il supporto all'HDR e il miglioramento del frame rate fino a 120fps.

I titoli retrocompatibili, inoltre, vedranno anche una significativa riduzione dei tempi di caricamento in-game grazie alle prestazioni dell'SSD NVME personalizzato.

xbox_series_x_1140x641

Di contro, sembra che PS5 aggiungerà la retrocompatibilità attraverso un aggiornamento di sistema, quindi sembra che la feature non sarà disponibile al lancio.

Che ne pensate?

Fonte: Gematsu.

Vai ai commenti (30)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

L'E3 tornerà: l'ESA ribadisce che l'evento si terrà in futuro

L'edizione del 2021 era stata già annunciata ma gli organizzatori hanno voluto ribadire il concetto.

Commenti (30)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza