Caso George Floyd: EA Sports a supporto della protesta di massa Black Lives Matter

La compagnia prende una chiara posizione e rinuncia alla pubblicazione di un trailer per Madden NFL 21.

Tra i disordini degli ultimi giorni scoppiati negli USA in seguito alla morte di George Floyd, molte aziende hanno scelto Twitter per supportare i manifestanti e EA Sports è ora tra questi. Una dichiarazione ufficiale pubblicata sull'account Madden NFL chiarisce la posizione dell'azienda di fronte a questi fatti.

Secondo la dichiarazione, il publisher ha deciso di rinunciare alla pubblicazione di un nuovo trailer per l'imminente Madden NFL 21 e invece si concentrerà "sulle azioni che possiamo intraprendere per guidare il cambiamento contro il trattamento ingiusto che affligge la nazione e il nostro mondo." In che modo la compagnia "si concentrerà" su tali azioni non è stato ancora chiarito in questo momento.

In programma c'è l'evento EA Play dell'11 giugno, ma non è chiaro se quanto affermato di recente da EA potrebbe avere un impatto sullo show. Madden NFL 21 è stato annunciato ufficialmente durante l'Inside Xbox del 7 maggio e arriverà questo agosto per PC, PS4 e Xbox One. Molto probabilmente il gioco arriverà anche su PS5 e Xbox Series X.

EZXmikWWsAEA9Hc

Nelle notizie correlate, abbiamo appreso che EA rimarrà lo sviluppatore esclusivo dei giochi di simulazione NFL per molti anni ancora.

Che ne pensate?

Fonte: Dualshockers.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza