PS5 ma non solo, Sony assicura che anche PS4 verrà supportata ancora per 'diversi anni'

I giocatori non dovranno cambiare la console subito.

Il 4 giugno Sony ha intenzione di svelare nuovi dettagli sulla sua tanto attesa PlayStation 5, piattaforma next-gen che arriverà alla fine di quest'anno. Tuttavia in molti si chiedono: dopo il lancio della console, che ne sarà di PlayStation 4? L'attuale console vanta la bellezza di oltre 100 milioni di unità vendute dalla sua uscita, perciò il dubbio è lecito.

Fortunatamente Sony non ha intenzione di dimenticarsi dei possessori di PlayStation 4: durante un'intervista, il CEO di Sony Interactive Entertainment Jim Ryan ha dichiarato che gli utenti dell'attuale console possono aspettarsi il supporto per "diversi anni dopo il lancio di PS5".

"Abbiamo sempre pensato di avere la responsabilità di servire la community PS4 per diversi anni dopo il lancio di PS5 e che ciò rappresentava per noi un'enorme opportunità commerciale. I numeri sono piuttosto chiari. Snocciolando cifre generiche, abbiamo più di 100 milioni di proprietari PS4 in questo momento, e nei primi due anni...Non lo so, da qualche parte tra 15 e 25 milioni potrebbero migrare su PS5, lasciando ancora un numero enorme di persone con PS4. E quella community sta dimostrando un'incredibile attaccamento alla console, perciò vogliamo supportarla per diverso tempo" ha dichiarato Ryan.

ps5

Vi ricordiamo che l'uscita di PlayStation 5 è prevista per la fine del 2020: sempre durante l'intervista Ryan ha parlato del prezzo della console che "rifletterà il valore dell'hardware".

Fonte: Game Reactor

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

L'E3 tornerà: l'ESA ribadisce che l'evento si terrà in futuro

L'edizione del 2021 era stata già annunciata ma gli organizzatori hanno voluto ribadire il concetto.

Commenti (29)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza