The Games That Weren't è un affascinante viaggio tra videogiochi mai pubblicati e i pre-order sono finalmente attivi

Una mastodontica raccolta di "what if" videoludici.

Un libro di 644 pagine che tra interviste e approfondimenti analizza una marea di videogiochi che tra il 1975 e il 2015, per un motivo o per l'altro, non sono mai stati pubblicati. Signore e signori, vi presentiamo The Games That Weren't.

Si tratta di un volume molto interessante realizzato da Frank Gasking con il contributo di tantissimi ospiti che ora è finalmente disponibile al pre-order attraverso il sito Bitmap Books. Idee troppo ambiziosi, licenze scadute, fondi che terminavano all'improvviso e molto, molto altro. Il difficile universo dello sviluppo di videogiochi osservato attraverso i suoi fallimenti.

Certo il prezzo di circa €40 comprese le spese di spedizione non è esattamente bassissimo ma sembra di essere di fronte a una piccola e imperdibile enciclopedia di una mastodontica serie di "what if" in salsa videoludica.

1
2
3
4

Cosa pensate di questo progetto editoriale? Quanto meno curioso non credete?

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

L'E3 tornerà: l'ESA ribadisce che l'evento si terrà in futuro

L'edizione del 2021 era stata già annunciata ma gli organizzatori hanno voluto ribadire il concetto.

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza