Summer of Gaming a supporto della protesta sociale negli USA: rinviati gli eventi di IGN

Arriva l'annuncio ufficiale.

IGN ha annunciato che gli eventi della Summer of Gaming 2020 sono stati rinviati dalla loro precedente data di inizio del 4 giugno a martedì 8 giugno. Nella dichiarazione completa che può essere letta di seguito, IGN ha parlato di solidarietà con la comunità afro-americana durante l'attuale conflitto sociale e civile scatenato dalla morte di George Floyd.

"Siamo solidali con la comunità nera e condanniamo il razzismo".

"Nel rispetto di coloro che chiedono giustizia e un cambiamento negli Stati Uniti e nel mondo, IGN rinvierà i suoi eventi della Summer of Gaming fino all'8 giugno".

"IGN guiderà le donazioni per sostenere il fondo di difesa legale NAACP, un'organizzazione che supporta azioni legali e cambiamenti a lungo termine".

"Humble Bundle, ha annunciato un fondo da 1 milione di dollari dedicato alla pubblicazione di giochi da parte di sviluppatori di colore".

"Questo è un inizio, ma ci impegniamo a guidare i cambiamenti a lungo termine. Condivideremo ulteriori aggiornamenti su come continueremo a sostenere la lotta per la giustizia."

ign_summer_of_gaming_delay_768x425

Il rinvio degli eventi di IGN segue quello di CD Projekt RED e Sony, che hanno entrambi rimandato le presentazioni di Cyberpunk 2077 e PlayStation 5.

Che ne pensate?

Fonte: PSU.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pił rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

L'E3 tornerą: l'ESA ribadisce che l'evento si terrą in futuro

L'edizione del 2021 era stata gią annunciata ma gli organizzatori hanno voluto ribadire il concetto.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza