Call of Duty: Modern Warfare e Warzone supportano il movimento Black Lives Matter con un messaggio durante i caricamenti

Activision e Infinity Ward dichiarano guerra al razzismo.

Chiunque stia giocando a Call of Duty: Warzone e Modern Warfare avrà notato le nuove schermate di caricamento a sostegno del movimento Black Lives Matter.

Infinity Ward ha lanciato un piccolo aggiornamento per i due COD che ha introdotto una schermata nera intitolata "Black Lives Matter".

"Le disuguaglianze che la nostra comunità sperimenta sono ancora una volta al centro della scena. Call of Duty e Infinity Ward sono sinonimo di uguaglianza e inclusione. Siamo contrari al razzismo e all'ingiustizia che subisce la nostra comunità afro-americana. Fino a quando non ci sarà un cambiamento non saremo mai veramente la comunità che ci sforziamo di essere", si legge.

warzone_modern_warfare_black_lives_matter_loading_screen

Questo avviene dopo che Modern Warfare e Call of Duty: Mobile hanno rinviato il lancio della nuova stagione. All'inizio di questa settimana, Infinity Ward si è impegnato a sradicare contenuti di utenti razzisti nei suoi giochi aumentando sforzi di moderazione e lavorando su nuovi strumenti di report.

Che ne pensate di questa iniziativa?

Fonte: VG247.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza