Guerrilla Collective supporta Black Lives Matter con un evento dedicato ai videogiochi di creativi della comunitā di colore

L'appuntamento di questa settimana č stato rinviato ma c'č una nuova iniziativa.

Gli organizzatori dell'evento Guerrilla Collective, che doveva tenersi per tre giorni a partire dal 6 giugno, hanno rinviato lo show ai giorni 13 - 15 giugno, per "sostenere il movimento Black Lives Matter".

A parte questo ritardo, per il 7 giugno è stato annunciato un altro evento che sarà interamente dedicato agli sviluppatori afro-americani.

Questa non è la prima iniziativa che il mondo videoludico prende in favore del movimento Black Lives Matter. I protagonisti del settore hanno annunciato donazioni e rimandato i loro eventi.

Ad esempio, Sony ha deciso di non trasmettere lo show dedicato ai giochi next-gen per PS5 nel rispetto della tragica morte di George Floyd.

In una nostra precedente news, potete leggere alcuni degli sviluppatori che prenderanno parte all'evento Guerrilla Collective.

guerrilla_collective_banner_may112020

Che ne pensate?

Fonte: Destructoid.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pių rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

VirtuaVerse - recensione

From Italy with cyberpunk.

PlayStation Indies: Sony annuncia l'arrivo su PS4 e PS5 di nove nuovi giochi

Tempo di aiutare i piccoli sviluppatori con una nuova etichetta.

Lost in Random č la nuova stramba e grottesca avventura di Zoink!

Il nuovo progetto dei creatori di Fe e Stick It to the Man! in un nuovo trailer.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza