Mass Effect Trilogy Remaster potrebbe uscire già questo autunno

Sarebbe il 'lancio di punta' di una EA orfana di Battlefield e Battlefront. 

Durante la generazione PS3/Xbox 360, c'era una trilogia di RPG che in molti hanno amato moltissimo, quella di Mass Effect. Nonostante un finale molto controverso e abbastanza discutibile, la serie è stata lo stesso molto apprezzata da numerosi fan.

Passando alla generazione PS4/Xbox One, invece, la serie ha visto l'arrivo solo di Mass Effect Andromeda, che non ha rispettato del tutto le alte aspettative dei giocatori. Tra questo e il fatto che EA è rimasta lontana dalla "moda" remaster di questa generazione, la serie è risultata inattiva.

Ma, forse, Mass Effect potrebbe risvegliarsi molto presto.

Stando a un giornalista di Gamereactor, Mass Effect Trilogy Remaster sarebbe effettivamente nei piani di EA, piani che, oltretutto, sarebbero molto ambiziosi.

Secondo le recenti indiscrezioni, la trilogia rimasterizzata dovrebbe arrivare questo autunno, e non solo, l'uscita della trilogia rappresenterebbe il lancio di punta di EA in mancanza di un gioco Battlefield o Star Wars.

mass_effect_1_768x432

Siamo nel fumoso mondo dei rumor, quindi non possiamo ancora confermare Mass Effect Trilogy Remaster per questo autunno. Tuttavia, l'EA Play Live 2020 sarà trasmesso il 18 giugno e, probabilmente, all'evento potrebbe arrivare l'atteso annuncio.

Che ne pensate?

Fonte: Gamingbolt.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Scott Pilgrim vs. The World: The Game - Complete Edition - recensione

Non molto tempo fa, nella misteriosa città di Toronto, in Canada, Scott Pilgrim si era messo con una liceale...

ArticoloThe Elder Scrolls 6 ci trasporterà ad Hammerfell? Partono le indagini!

Uomini lumaca? Esperanto? Relitti? Immergiamoci tra gli indizi disseminati da Bethesda.

ArticoloGeralt di Rivia: un protagonista disabile

"Non ho smesso di pensare a questa questione".

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza