PS5 non è un vero salto generazionale? Alcuni utenti ritengono la grafica next-gen troppo simile a quella di PS4

Nessun salto tecnico impressionante tra le due generazioni di hardware?

Ieri sera abbiamo finalmente ammirato i giochi next-gen che arriveranno su PS5 attraverso numerosi trailer e dimostrazioni di gameplay.

L'evento Sony ha svelato giochi di notevole peso, come Gran Turismo 7, il sequel di Horizon Zero Dawn, Hitman 3 e moltissimi altri. Tuttavia, dopo aver visto i vari filmati, alcuni utenti hanno acceso una polemica affermando di non notare tutta questa differenza tra PS5 e PS4 in termini di grafica.

Secondo questi utenti, dunque, PS5 non porterà a un vero salto generazionale sotto il punto di vista visivo, con qualcuno che ha detto che le vere potenzialità della next-gen si sono viste solo nel video dedicato a Ratchet & Clank: Rift Apart, che ha messo in mostra la velocità dell'SSD.

Probabilmente, queste critiche sono un po' premature, anche perché molti dei giochi mostrati ieri sono titoli cross-gen e che quindi sbarcheranno anche su PS4. Inoltre, come sottolineato da altri utenti, PS5 darà il meglio dopo qualche anno, quando gli sviluppatori conosceranno in modo più approfondito l'hardware. Stesso discorso per quanto riguarda Xbox Series X.

In ultima analisi, al momento risulta difficile giudicare il comparto grafico dei giochi presentati, poiché la compressione dei video riduce per forza di cose la qualità finale.

Che ne pensate?

Fonte: ResetEra.

Vai ai commenti (31)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (31)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza