Google Interland è il gioco interattivo online che insegna ai bambini le basi della sicurezza online

L'obiettivo del progetto? Imparare un tema fondamentale divertendosi.

Google ha appena annunciato Interland, un gioco online interattivo che si delinea come un progetto nato per insegnare ai più giovani le basi della sicurezza online divertendosi. Tutti i dettagli e le immagini del progetto nel comunicato stampa.

Il Web è un luogo straordinario, che ci permette di accedere a informazioni, sviluppare conoscenze e rimanere in contatto con le persone in tutto il mondo. Ma essere bravi cittadini digitali richiede consapevolezza, responsabilità e impegno, tutte cose che non sempre sono immediate per un bambino. Lo sanno bene genitori e docenti, che ogni giorno aiutano i più piccoli a prendere decisioni, essere responsabili e gentili nel mondo online.

Con le famiglie che hanno dovuto affrontare la nuove realtà saltando fra lezioni e intrattenimento online e le vacanze estive alle porte, anche i bambini trascorrono più tempo su Internet. Quale momento più adatto per insegnare loro i fondamenti su come vivere la Rete in modo più sicuro? Per aiutarvi in questo percorso oggi presentiamo Interland, il gioco online interattivo pensato da Google per insegnare ai bambini dai 6 ai 13 anni i fondamenti della sicurezza online in modo divertente e coinvolgente. È gratuito e online, facilmente accessibile a tutti all'indirizzo g.co/interland, ma soprattutto è in un formato che i bambini amano già. Lo abbiamo creato con l'aiuto di esperti di sviluppo di sicurezza digitale ed è adatto a tutte le età, con un'attenzione particolare per i bambini dai 6 ai 13 anni.

1
2
3

Interland è un mondo immaginario composto da 4 territori in cui i bambini devono fronteggiare hacker, phisher, chiacchieroni e bulli, esercitando le abilità necessarie per essere bravi cittadini digitali. Attraversando il Fiume della realtà, che attraversa Interland scorrendo tra realtà e finzioni, i bambini imparano a non cadere nelle trappole del web; il Regno cortese insegna loro come l'atmosfera di ogni luogo sia sempre contagiosa, nel bene o nel male, e che diffondere la gentilezza nell'interazione con gli altri internauti può bloccare gli atteggiamenti negativi sul web e riportare la pace. Nella Torre del tesoro imparate a mantenere al sicuro i vostri tesori più preziosi - le informazioni personali. Mentre sul Monte responsabile, la città montuosa di Interland in cui incontrare e chiacchierare con gli altri abitanti, si deve fare molta attenzione a cosa condividere e con chi, perchè le informazioni viaggiano veloci e tra quelli che conoscete c'è un chiacchierone che le condivide senza controllo.

In occasione del lancio di Interland, insieme a Fondazione Mondo Digitale, nuovo partner di "Vivi Internet, al Meglio", dedicheremo tutto un weekend - Sabato 20 e domenica 21 giugno - alla scoperta degli Interland Lab, laboratori online gratuiti di 40 minuti ciascuno, in cui bambini nella fascia di età tra i 6 e i 13 anni potranno esplorare il mondo di Internet mettendosi alla prova con Interland. Potete iscriversi a questa pagina.

4
5
6

Interland si inserisce all'interno del programma "Vivi Internet, al meglio", lanciato da Google nel 2018 per aiutare ragazzi e famiglie a vivere il mondo online in modo più consapevole. ll progetto, promosso dal Safer Internet Centre - Generazioni Connesse nell'ambito delle attività di sensibilizzazione ed educazione all'uso consapevole di Internet e delle nuove tecnologie, vede anche la collaborazione di Altroconsumo per quanto riguarda le attività dedicate ai genitori.

Oltre a integrare il programma con uno spazio specificamente pensato per i più piccoli, abbiamo ampliato il sito Vivi Internet, al Meglio con una sezione interamente dedicata ai docenti, al g.co/peridocenti, sviluppata in collaborazione con Fondazione Mondo Digitale. Questi contenuti offrono ai docenti gli strumenti e i metodi necessari per insegnare i concetti di base di sicurezza e cittadinanza digitale in classe.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Creaks - recensione

La solita abbagliante magia dei papà di Machinarium, Samorost e Botanicula.

Assemble With Care - recensione

La meccanica del cuore.

Lair of the Clockwork God - recensione

Due idioti contro l'Apocalisse in una dissacrante avventura metavideoludica.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza