The Witcher di Netflix: la seconda stagione vedrà i personaggi sulla stessa linea temporale

Niente più sbalzi temporali.

La seconda stagione della serie The Witcher di Netflix si allontanerà dai balzi di linee temporali, lo afferma la showrunner Lauren Schmidt Hissrich.

Nonostante sia stata praticamente vista in tutto il mondo, la Stagione 1 di The Witcher è risultata confusa inizialmente, a causa delle linee temporali. Entro la fine della prima stagione, questi spazi temporali si sono allineati e, secondo Schmidt, ciò consentirà alla squadra di giocare con il tempo in diversi modi nella prossima stagione.

"La cosa fantastica è che la storia ora si è intersecata", ha detto Hissrich in una recente intervista. "Quindi quello che vedremo nella Stagione 2 è che tutti i nostri personaggi esistono sulla stessa linea temporale. Ciò che ci consente di fare la trama, però, è giocare con il tempo in modi leggermente diversi. Faremo dei flashback, o comunque integreremo il tempo in un modo completamente diverso che non siamo stati in grado di fare nella stagione 1".

witcher

Netflix deve ancora annunciare la data di uscita della seconda stagione, ma con le riprese posticipate a causa della pandemia da COVID-19, ci vorrà un po' prima di poterci godere la prossima stagione su Netflix.

Fonte: Wccftech

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza