Horizon Forbidden West 'non avrà pressoché alcuna schermata di caricamento' e ci saranno dozzine di nuove macchine

La mappa sarà ancora più vasta del primo capitolo.

Horizon Forbidden West di Guerrilla Games sta cercando di essere un titolo più grande e più ampio rispetto al suo predecessore.

Il game director Mathijs de Jonge ha confermato in un nuovo video degli sviluppatori che il gioco arriverà nel 2021 su PS5. Tuttavia, ha anche confermato che non ci sarà "praticamente nessuna schermata di caricamento" grazie all'SSD della console.

Mathijs ha anche osservato che quando si viaggia rapidamente da un punto all'altro o si riprende da un checkpoint, il caricamento sarà "super veloce". Per quanto riguarda l'ampiezza del mondo, la mappa sarà un po' più grande rispetto a quella del gioco precedente e sarà più coinvolgente, soprattutto perché Aloy potrà esplorare sott'acqua.

Inoltre aspettatevi nuove macchine. Come dice Mathijs, ci saranno "dozzine di nuove macchine" da scoprire. Le macchine simili a pterodattili che pattugliano il cielo sono i Sunwings; mentre un'altra gigantesca macchina sarà meglio nota come Tremortusk, che avrà numerose armi e armature pesanti.

Nel complesso, con Horizon Forbidden West, Guerrilla sta cercando di realizzare un titolo ancora più grande e migliore del primo capitolo.

Che ne dite?

Fonte: Gamingbolt.

Vai ai commenti (10)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (10)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza