Call of Duty Warzone alle prese con un nuovo bug: la maschera antigas indistruttibile

Un glitch che permette di vincere su cui lo studio sta indagando.

Come già suggerito nel titolo, il Battle Royale di Infinity Ward, Call of Duty: Warzone, ha un nuovo glitch che influenza le partite di moltissimi giocatori. Nella mappa Verdansk è presente, come in tutti i giochi di questo genere, un anello che si restringe man mano che ci si avvicina alla vittoria e che copre la parte esclusa della mappa con una coltre di veleno.

In Warzone i giocatori possono tentare di sopravvivere dentro questa nube velenosa grazie alle maschere antigas: ebbene è proprio una di queste maschere ad essere la protagonista del bug. In sostanza, i giocatori possono imbattersi in questa maschera praticamente "indistruttibile" che garantisce loro immunità permanente ai danni da veleno.

Ciò consente a chi la indossa di essere immune ai danni e quindi di vincere la partita mentre tutti gli avversari muoiono per la nube tossica. Attualmente non si sa ancora come risolvere questo bug, ma Infinity Ward sta lavorando per cercare di correggerlo in tempi brevi. Il bug è stato pubblicato sul sito Trello e il ticket è ancora "In Sospeso".

warzone

Rimanete sintonizzati con noi per maggiori informazioni a riguardo.

Fonte: Dexerto

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza