PS5 cosa offrirà agli sviluppatori? L'opinione di Neil Druckmann di Naughty Dog

Il director di The Last of Us e Uncharted spiega i vantaggi della console next-gen.

The Last of Us Parte II recentemente è stato pubblicato per tutti i fan che aspettavano con trepidazione la sua uscita e quasi sicuramente sarà l'ultimo gioco di Naughty Dog per PlayStation 4. Ora lo studio, come molti altri, sta iniziando a prendere in considerazione la console next-gen di Sony, PlayStation 5. Recentemente Neil Druckmann ha detto la sua riguardo le potenzialità che la nuova console offre agli sviluppatori.

Durante il podcast di Reggie Fils-Aime, Druckmann ha dichiarato che l'SSD di PlayStation 5 contribuirà a ridurre i tempi di caricamento: il director ha dichiarato che lo studio sta lavorando sodo per ridurre al minimo le zone di caricamento nei suoi giochi, ma ciò è possibile solo a causa di magie tecniche che si verificano dietro le quinte e che il giocatore non vede mai. Con PS5, gli sviluppatori non dovranno ricorrere a questi trucchi.

"Alla fine di una generazione di console, senti sempre ci sono sempre vincoli. Quando si avvia una nuova generazione, è un'arma a doppio taglio", ha detto Druckmann. "Da un lato, devi costruire una nuova tecnologia per il nuovo hardware, e questa può essere una battaglia in salita. D'altro canto, all'improvviso senti questa libertà di 'Oh mio Dio, possiamo respirare di nuovo!' 'Siamo in grado di andare oltre questi vincoli.' E una delle cose che ci entusiasmano è l'SSD con un caricamento praticamente quasi continuo".

"Facciamo così tanto lavoro, per non far vedere una schermata di caricamento nei nostri giochi. C'è davvero così tanto lavoro dietro la progettazione dei livelli, ma è tutto 'invisibile' per il giocatore. Ora sappiamo che saremo in grado di caricare tutto il più rapidamente, ciò significa che i progettisti non saranno più vincolati. Sono nuove porte della creazione che si aprono, per noi".

ps5

Secondo quanto dichiarato da Neil Druckmann, Naughty Dog dopo l'uscita di The Last of Us Parte II sta prendendosi una pausa; ciononostante il team sembra avere già qualche idea per il prossimo progetto, che sarà indipendente dal gioco appena pubblicato.

Fonte: GameSpot

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (4)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza