Xbox Series X: la Velocity Architecture 'sarà di grandissimo aiuto per i giochi open-world'

Per Jan Kavan di CBE Software l'SSD non è tutto.

Microsoft ha svelato l'hardware di Xbox Series X già da un po' di tempo, ed è chiaro che la nuova tecnologia ha il potenziale per abilitare alcune cose davvero impressionanti nei giochi in futuro. Un aspetto dell'hardware della console che è stato messo in evidenza è la Velocity Architecture, che, grazie a una combinazione di streaming, decompressione e altro, promette alcune cose interessanti.

Molti sviluppatori ne hanno parlato negli ultimi mesi, e anche Jan Kavan, co-fondatore di CBE Software, sviluppatori del gioco horror psicologico Someday You'lll Return, ne è stato piacevolmente colpito. In una recente intervista, Kavan ha parlato di come Velocity Architecture sarà un grande vantaggio per i giochi più grandi e open world.

"Velocity Architecture sarà di grande aiuto per i giochi di grandi dimensioni, soprattutto open world, perché lo streaming è sempre un problema da affrontare", ha affermato. "Non si tratta solo di leggere da SSD, ma anche di fornire risorse per il gioco. Quindi sì, la decompressione a livello di hardware e la pre-elaborazione delle risorse potrebbero portare a un punto molto interessante per la scorrevolezza complessiva".

xbb

Come nel caso della maggior parte delle nuove tecnologie in arrivo, l'impatto reale di ciò che Microsoft sta promettendo con Velocity Architecture di Xbox Series X non si farà sentire fino a quando non vedremo alcuni giochi che ne fanno effettivamente uso, ma per ora è chiaro che sulla carta, c'è sicuramente molto potenziale.

Fonte: GamingBolt

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (33)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza