Ken Levine, papā di BioShock, č al lavoro su un nuovo gioco che conterrā 'cose incredibilmente folli'

Cosa dobbiamo aspettarci?

Sebbene Take-Two stia lavorando a un nuovo "BioShock", il creatore della serie Ken Levine non è coinvolto nello sviluppo. Tuttavia, il game designer è al lavoro ad un nuovo progetto da anni, anch'esso con il patrocinio di Take-Two. I fan di Levine hanno sempre desiderato i dettagli, dopotutto, Levine non ha svelato nessuna informazione a riguardo.

Durante un'intervista attraverso l'evento GameLab, Levine ha condiviso una piccolissima informazione sul suo prossimo gioco, oltre che alle sue idee sulla progettazione e la produzione di titoli. Per quanto riguarda il suo progetto, Levine ha dichiarato: "Non posso ancora dire niente, ma ci saranno alcune idee folli al suo interno".

Per il nuovo gioco di Levine, che è in sviluppo presso Ghost Story Games nell'area di Boston, Levine ha dichiarato di essere fortunato a trovarsi in una posizione in cui Take-Two non lo costringe a lavorare su un programma rigoroso. "Fortunatamente, ora sono in una posizione in cui le cose sono cambiate da quando ho iniziato io. Take-Two ha cominciato a fidarsi di me e ora ho un po' più di libertà", ha detto.

bs

Levine ha tuttavia sottolineato di preoccuparsi ancora delle date, scadenze e problemi di bilancio. Scadenze e budget sono importanti perché possono aiutare una squadra ad affinare un percorso particolare. "Mi preoccupo delle date e mi preoccupo dei tempi, perché credo sia importante. Se ottieni una quantità infinita di tempo, infinite quantità di tempo e denaro, penso che possa essere un vero problema per un creative director perché crea una sorta di paralisi", ha detto.

Fonte: GameSpot

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Halo Infinite: 'Craig the Brute č la nuova mascotte di Xbox'

Phil Spencer commenta l'amore della community per il personaggio.

ArticoloLa console war č giunta al termine - articolo

Xbox, PlayStation e Nintendo puntano a traguardi differenti per la next gen. Č davvero una guerra, se vincono tutti?

ArticoloLa grafica di PS5 e Xbox Series X gli si sta ritorcendo contro - editoriale

Colpa dello streaming, colpa del COVID-19. Ma resta il fatto: Sony e Microsoft, oggi, non riescono a comunicare la next-gen.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza