GTA 6 in realtà virtuale? Il team di L.A Noire: The VR Case Files lavora a un nuovo progetto con Rockstar

Video Games Deluxe sta assumendo per un progetto open-world AAA.

Rockstar potrebbe non aver finito con la realtà virtuale, secondo uno dei suoi studi partner.

Video Games Deluxe, il team australiano dietro a L.A. Noire: The VR Case Files, ha rivelato in un annuncio su Linkedin che sta assumendo per un nuovo progetto open-world AAA in VR.

Il nuovo progetto sarebbe in fase di sviluppo con Rockstar, ma il post non svela altri dettagli. "Il 2020 segna il nostro settimo anno di lavoro esclusivo per Rockstar a Sydney e siamo entusiasti di intraprendere questo progetto innovativo".

La società ha attualmente diverse posizioni aperte e la notizia è particolarmente interessante perché potrebbe indicare che Rockstar sta finanziando un nuovo progetto per la VR. Oppure, VGD sta trasferendo un gioco Rockstar esistente su VR. Date le dimensioni del team, quest'ultima opzione è più probabile. I giochi GTA, ovviamente, si adatterebbero abbastanza, ma al momento non possiamo confermare un GTA 5 per la realtà virtuale.

Potrebbe addirittura trattarsi di GTA 6 in VR? Ipotesi ancora più remota, anche se, secondo quanto riferito, sappiamo che Rockstar starebbe lavorando sul gioco che dovrebbe arrivare nel 2023.

Che ne pensate?

Fonte: VG247.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza