'The Last of Us: Parte II e le minacce di morte? Spero che chi le fa riceva sostegno psicologico'

Il director Neil Druckmann: 'ne hanno chiaramente bisogno'.

Naughty Dog, per voce di Neil Druckmann, ha condannato fermamente le minacce di morte contro i membri del cast. Il director si è scagliato con parole durissime contro gli autori delle assurde minacce nei confronti dell'attrice Laura Bailey, che interpreta Abby in The Last of Us Parte 2.

L'attrice, come saprete, ha rivelato inquietanti minacce di morte ricevute per il ruolo interpretato.

"Spero che questi giocatori ottengano l'aiuto psicologico di cui hanno così chiaramente bisogno. Sfortunatamente questo è ora il costo di realizzare prodotti di intrattenimento che sfidano le convenzioni. Laura non merita nulla di tutto questo", scrive Neil Druckmann su Twitter.

Il director aggiunge: "puoi amare o odiare il gioco e condividere le tue opinioni a riguardo. Purtroppo troppi messaggi che ho ricevuto sono vili, odiosi e violenti. Eccone solo una manciata".

Il tweet più in basso con le immagini potrebbe contenere spoiler.

Che ne pensate di questa vicenda?

Fonte: Eurogamer.net.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza