Tencent sbaraglia Sony nella trattativa per l'acquisizione di Leyou, societÓ di Warframe

La societÓ Ŕ in trattative esclusive con il colosso cinese.

Oggi, la holding Leyou, società che detiene studi di sviluppo tra cui quello di Warframe, ha annunciato di essere entrata in trattative esclusive con il colosso Tencent per quanto riguarda la sua acquisizione. L'annuncio è stato fatto poco dopo l'interruzione delle negoziazioni. Nell'ambito di questa discussione, Leyou non intratterrà discussioni con altri offerenti al momento e parlerà esclusivamente con Tencent Mobility Limited, una consociata di Tencent.

Recentemente anche Sony era interessata e stava potenzialmente preparando un'offerta per l'acquisto di Leyou con sede a Hong Kong. Leyou possiede diversi studi di sviluppo di giochi tra cui Digital Extremes, gli sviluppatori di Warframe e Splash Damage, che ha recentemente sviluppato Gears Tactics. Leyou possiede anche l'editore Athlon Games, nonché gli studi Kingmaker e Radiance Games. Leyou detiene anche una partecipazione del 20% in Certain Affinity.

In questo momento quindi, sembra che Sony sia stata accantonata; tuttavia, vale la pena sottolineare che si tratta ancora di trattative esclusive. Tencent quindi potrebbe anche non acquisire con certezza la società. Insomma, non ci resta che aspettare ulteriori notizie a riguardo.

war

Nel 2019, Sony ha acquisito Insomniac Games per 229 milioni di dollari, un acquisto effettuato principalmente in contanti. Sony ha anche appena investito 250 milioni di dollari in Epic Games, acquisendo una quota di minoranza.

Fonte: Android Central

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Twitch e oltre! Amouranth Ŕ stata bannata contemporaneamente anche da Instagram e TikTok

La celebre streamer Amouranth riceve il ban da Twitch, Instagram e TikTok allo stesso momento.

Coca-Cola lancia uno spot tutto sui videogiochi ed Ŕ valanga di dislike

Ai videogiocatori non Ŕ piaciuto lo spot di Coca-Cola.

Google e intelligenza artificiale: 'stanno creando Dio' avvisa un ex dirigente

Per Mo Gawdat, ex Chief Business Officer di Google 'l'umanitÓ Ŕ a rischio'.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza