Xbox Series X ed i giochi: per Phil Spencer il loro potenziale non sarà frenato dallo sviluppo cross-gen

La sua opinione in un'intervista.

Gli sviluppatori di Microsoft Studios stanno creando giochi che funzioneranno sia su Xbox One che su Xbox Series X e, secondo Phil Spencer, ciò non impedirà ai giochi di prossima generazione di raggiungere il loro pieno potenziale. Durante un'intervista il boss di Xbox Phil Spencer ha messo fine all'opinione secondo cui i giochi Xbox Series X saranno in qualche modo "limitati" perché dovranno creare titoli compatibili con Xbox One.

Spencer ha paragonato lo sviluppo di diverse generazioni ai giochi per PC, che hanno un ecosistema diversificato per quanto riguarda l'hardware. "Francamente questa cosa viene usata dalle persone per fare meme e di conseguenza console war", ha detto Spencer. "Basti guardare solo Windows. È quasi certo che se lo sviluppatore sta costruendo una versione Windows del proprio gioco, la versione più potente e con la massima fedeltà è quella per PC. E' possibile anche vedere da alcuni dei nostri giochi per console proprietari che vanno su PC, anche dai nostri concorrenti, che la versione più ricca è la versione per PC. Eppure l'ecosistema PC è il più diversificato quando si tratta di hardware, quando si pensa alle CPU e alle GPU".

"La diversità della scelta dell'hardware nel PC non ha frenato i giochi per quella piattaforma sul mercato. I giochi per PC con la massima fedeltà sono in grado di competere con qualsiasi cosa qualcuno abbia mai visto nei videogiochi. Quindi questa idea che gli sviluppatori non sanno come costruire giochi, motori di gioco o ecosistemi, che funzionano su un set di hardware viene affondata visto che possiamo portare come prova appunto il PC". Spencer ha continuato dicendo che quando si tratta di console di nuova generazione, si dovrebbero celebrare tempi di caricamento migliori, fedeltà, framerate e latenza di input, ma allo stesso tempo non è possibile "escludere le persone dalla possibilità di giocare".

xb

L'uscita di Xbox Series X è prevista per la fine dell'anno. Il 23 luglio Microsoft terrà l'evento dedicato alla console next-gen in cui verranno mostrati diversi titoli first e third party.

Fonte: VG247

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Halo Infinite: 'Craig the Brute è la nuova mascotte di Xbox'

Phil Spencer commenta l'amore della community per il personaggio.

ArticoloLa console war è giunta al termine - articolo

Xbox, PlayStation e Nintendo puntano a traguardi differenti per la next gen. È davvero una guerra, se vincono tutti?

ArticoloLa grafica di PS5 e Xbox Series X gli si sta ritorcendo contro - editoriale

Colpa dello streaming, colpa del COVID-19. Ma resta il fatto: Sony e Microsoft, oggi, non riescono a comunicare la next-gen.

Commenti (52)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza