Death Stranding e le 'grandi' scoperte: Norman Reedus è sprovvisto di pene

Ovviamente parliamo del suo alter ego virtuale.

Death Stranding è stato pubblicato su PC questa settimana ed oltre a vantare elementi grafici non presenti sulla versione PS4, ha inevitabilmente attirato modder e fan curiosi di scoprire di più sul gioco.

Ad esempio il modder Lance McDonald ha scoperto che il protagonista Sam non ha il pene, grazie ad un hack della telecamera è stato infatti possibile andare a curiosare nelle parti basse del protagonista e constatare come gli sviluppatori non abbiano voluto spendere tempo nel modellare oggetti superflui o comunque che sulla carta sarebbero dovuti rimanere nascosti.

"Dal leggendario autore Hideo Kojima, ecco la nuovissima esperienza di gioco che sfida ogni definizione di genere. Sam Bridges deve affrontare un mondo completamente trasformato dal Death Stranding. Trasportando i frammenti disconnessi del nostro futuro, deve partire per un viaggio per ricostruire, passo dopo passo, il mondo andato in frantumi. Con la partecipazione di Norman Reedus, Mads Mikkelsen, Léa Seydoux e Lindsay Wagner." - recita la descrizione del gioco.

Cosa ne pensate?

FONTE: VG247

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza