Hearthstone: l'Accademia di Scholomance - anteprima

Ecco come sarà la prossima espansione presentata da Blizzard.

L'anno della fenice di Hearthstone sta per entrare (finalmente, penserà qualcuno) nella "fase due", che promette di apportare numerose novità all'ormai storico gioco di carte della casa di Irvine.

Il primo step è stato l'annuncio della nuova espansione, L'Accademia di Scholomance, e con essa le nuove carte, le nuove meccaniche e una nuova parola chiave, mentre più avanti ci verrà svelata una nuova modalità di gioco ed un ulteriore contenuto, che però è ancora avvolto nel mistero più assoluto.

Ci voleva proprio questo annuncio, perchè il meta iniziava ad essere un po' stantio e, a detta di alcuni, anche frustrante: ultimamente gli sviluppatori hanno infatti spinto molto (troppo, direi io, ndSS) sul fattore RNG e sulla meccanica rinvieni per ottenere carte non presenti nel proprio mazzo, rendendo le partite troppo influenzabili dal fattore fortuna.

Inoltre la nuova classe del Cacciatore di Demoni, rilasciata ad aprile, ha subito ben quattro nerf in quanto equipaggiata con carte decisamente troppo forti e molti utenti hanno mosso critiche per questa mancata fase di bilanciamento prima della release ufficiale, allontanandosi dal gioco.

Quella che è stata presentata sembra essere però un'espansione molto creativa, con alcune nuove idee interessanti: la prima tra tutte è la carta epica, in regalo in doppia copia per tutti i giocatori già a partire dal 14 luglio, chiamata "Studente Fuori Sede" che a seconda della board in cui giocheremo acquisirà dei poteri speciali.

È la prima volta in 6 anni che una carta interagisce con il campo di gioco ed è sicuramente un'idea interessante, anche se a nostro parere ancora una volta troppo legata alla casualità; tuttavia è un buon drop a 2 che in certe situazioni può aiutarci nell'early e anche nel midgame.

Prima abbiamo parlato della nuova parola chiave del set, che come sempre conta 135 carte: impulso magico. Le carte munite di questa nuova keyword potranno attivare, ma solo una volta per ogni partita, un'abilità speciale: si va dai danni ad area, a uno sconto delle carte presenti in mano, passando per scudi divini e rantoli di morte.

Ma attenzione: per attivare l'impulso magico dovremo utilizzare una carta magia, una qualsiasi e possibilmente farlo nello stesso turno, per evitare che la nostra creatura venga prontamente eliminata dall'avversario. Questa parola chiave sarà applicata anche alle armi e sarà interessante vedere come.

D5
Ecco due delle nuove meccaniche presentate

Poi avremo gli studi, nuove magie dall'effetto simile al rinvieni, ma che oltretutto apporteranno uno sconto di mana alla carta magia successiva... Vista la potenza della meccanica di trovare nuove carte, speriamo che tutte queste riduzioni non portino alla creazione di combo esagerate che, per quanto divertenti, potrebbero risultare eccessivamente frustranti per chi le subisce.

Delle tre novità, però, quella che più ci ha interessato è stata la doppia specializzazione, ossia carte che possono essere usate solo da due classi e che delle due classi condividono le meccaniche. Quindi avremo il mago con carte combo del ladro e con la potenza magica dello sciamano, il druido con le carte sovraccarico dello sciamano e con le bestie del cacciatore e così via, per un totale di ben 40 carte (e di 20 accoppiamenti) che sicuramente stimoleranno la creatività dei giocatori nella creazioni di nuovi mazzi originali.

L'Accademia di Scholomance, guidata nientemeno che dal preside Kel'thuzad, tornato in vita per l'occasione, aprirà le sue porte il 4 agosto ma intanto è già possibile acquistare uno o entrambi i preorder, quello normale o quello mega che questa volta sembra essere davvero ricco: oltre ai soliti 80 pacchetti infatti riceveremo una leggendaria dorata casuale, il nuovo dorso speciale, la skin di Kel'thuzad per la classe del mago, quattro biglietti d'ingresso per l'arena, il pass per Battleground e 5 pacchetti di Scholomance formati però da sole carte dorate, il tutto per il prezzo standard di 80 euro. Nel bundle normale, invece, i pacchetti saranno 55 e riceveremo una leggendaria dorata casuale e il dorso speciale, al costo di 50€.

Non vediamo l'ora di scoprire le altre nuove carte che verranno presentate nei prossimi giorni ma la nuova modalità di gioco, con la speranza che sia divertente e interessante come i Battlegrounds.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloLa grafica di PS5 e Xbox Series X gli si sta ritorcendo contro - editoriale

Colpa dello streaming, colpa del COVID-19. Ma resta il fatto: Sony e Microsoft, oggi, non riescono a comunicare la next-gen.

Offerta alla tormenta - recensione

La malvagità umana ha bisogno di alibi.

Articoli correlati...

PS5 supporterà le periferiche e gli accessori Fanatec già compatibili con PS4

L'annuncio ufficiale del produttore in un comunicato stampa.

PS5 che non supporta a pieno il DualShock 4 'è obsolescenza forzata'

La scelta di Sony fa discutere, anche tra i giornalisti di settore.

PlayStation Academy diventa Masterclass con nuovi giochi, diversi quiz e fantastici premi

Il 'percorso di studi' si evolve dopo il successo della prima edizione.

Ninja e Adidas stanno per lanciare un nuovo paio di scarpe

Continua la collaborazione tra il marchio e il celebre streamer.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza