Counter-Strike: Global Offensive su Source 2 potrebbe essere lanciato alla fine del prossimo anno?

Il porting in arrivo il 2021?

Il canale YouTube Valve News Network aveva affermato in precedenza che a causa della "vasta libreria" di contenuti creati dai fan di Counter-Strike: Global Offensive che avrebbe dovuto essere trasferita, lo sviluppo sul motore Source 2 era stato interrotto. A quanto pare però ora sembra che sia cambiato qualcosa. Sebbene le armi e le mappe di base possano essere facilmente portate sul nuovo motore, era necessario lavorare di più per elaborare un sistema di porting su mappe e skin create dalla comunità.

Secondo Tyler McVickers di VNN, "il lavoro di porting principale" di CS: GO dal motore originale Source da Source 2 è "praticamente fatto, ma è il roll-out che conta". L'insider suggerisce che potrebbero essere necessari beta test pubblici, della durata di "un anno o due", per appianare gli inevitabili bug e la sfida di conservare i contenuti creati dalla community.

Anche se il passaggio da Source a Source 2 non porterà a cambiamenti radicali nel gioco, ma a quanto pare invece saranno gli strumenti di chi crea le mappe ad ottenere significanti aggiornamenti. "L'unica grande modifica che vedrete è il set di strumenti e, a meno che non siate tra quelli che creano mappe per CS:GO, questo non avrà importanza per l'utente medio", afferma McVickers, dichiarando inoltre che probabilmente il passaggio a Source 2 avverrà entro la fine del prossimo anno.

cs

Non ci resta che aspettare quindi notizie ufficiali proprio da Valve. Rimanete sintonizzati con noi per ulteriori informazioni a riguardo.

Fonte: Dexerto

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza