Twitch e l'esercito americano: Alexandria Ocasio-Cortez vuole vietare il reclutamento sulla piattaforma

La misura impedirebbe ai militari di utilizzare videogiochi, eSport e streaming per il reclutamento.

La rappresentante degli Stati Uniti d'America, Alexandria Ocasio-Cortez, sta introducendo una misura che impedirebbe ai militari di utilizzare videogiochi, eSport e servizi di streaming live per il reclutamento. Attualmente, diversi rami dell'esercito, tra cui l'esercito americano e la marina, hanno le proprie squadre di eSport che trasmettono dirette su Twitch.

La misura arriva dopo numerose polemiche sulla presenza di Twitch dell'esercito. L'esercito degli Stati Uniti e la Marina degli Stati Uniti hanno recentemente bannato gli spettatori che chiedevano risposte sui crimini di guerra. Come se non bastasse, Twitch pochi giorni fa ha bloccato le pagine dell'esercito americano che mettevano in palio falsi premi, i cui link rimandavano invece a moduli di reclutamento.

La misura è stata introdotta come un emendamento alla proposta di stanziamenti della Camera che si trova nelle primissime fasi di definizione del bilancio del Pentagono e l'emendamento potrebbe essere rimosso in qualsiasi momento. La commissione si riunirà successivamente durante la settimana del 27 luglio. Il bilancio verrà rielaborato più volte dall'Assemblea prima di essere votato, a quel punto passerà al Senato, quindi non vi è alcuna garanzia che l'emendamento di Ocasio-Cortez rimarrà nel progetto di legge.

aoc

Attualmente quindi non ci resta che aspettare la decisione che verrà presa tra qualche giorno. Rimanete sintonizzati con noi per ulteriori informazioni a riguardo.

Fonte: GameSpot

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza