Epic Games contro Apple Store e Google Play Store: Tim Sweeney critica le due società

Colpevoli di detenere il monopolio assoluto.

Tim Sweeney, CEO e sviluppatore di Epic Games ha criticato Apple e Google di detenere il "monopolio assoluto" sui loro rispettivi negozi di app mobile.

"Apple ha bloccato e monopolizzato l'ecosistema inventando un monopolio assoluto sulla distribuzione del software, nonché sulla sua monetizzazione" ha dichiarato Sweeney in un'intervista. "Se ogni sviluppatore potesse accettare i propri pagamenti ed evitare le tasse del 30%& imposte da Apple e Google potremmo trasferire i risparmi ai nostri consumatori ed i giocatori avrebbero più risparmio su diversi articoli. Ci sarebbe una concorrenza economica".

Recentemente Fortnite è arrivato su Google Play Store dopo le pressioni degli utenti: "Google soffoca intenzionalmente i negozi concorrenti mettendo barriere all'interfaccia utente. Per avere concorrenza, altri negozi devono essere in grado di esistere e prosperare su queste piattaforme". ha affermato Sweeney.

epic

Sia Apple che Google al momento non hanno commentato l'opinione di Tim Sweeney. Rimanete sintonizzati con noi per ulteriori informazioni a riguardo.

Fonte: GadgetsNow

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza