In Baldur's Gate 3 rischierete di morire nei primi 15 secondi di gioco se non sarete attenti

Un nuovo bizzarro dettaglio sul gioco di Larian Studios.

Baldur's Gate 3 è forse uno dei giochi più attesi, soprattutto dai fan di lunga data del franchise. A tal proposito Larian Studios in un'intervista ha svelato un bizzarro dettaglio che se non viene preso in considerazione può farvi finire il gioco molto presto. Se non volete rovinarvi la sorpresa vi raccomandiamo di non leggere oltre in quanto potrebbe intendersi una sorta di spoiler.

In Baldur's Gate 3, sarete in grado di giocare come una sorta di mezzo vampiro. Il suo nome è Astarion, ed è un personaggio che, più che succhiare sangue lui genera veri e propri vampiri. Tuttavia, come i vampiri di ogni fantasy che si rispetti, non può andare in luoghi senza essere specificamente invitato e, cosa più importante, non può avvicinarsi all'acqua.

Sfortunatamente per Astarion, nella prima sezione di Baldur's Gate 3 c'è proprio un fiume: secondo il designer Nick Pechenin, è possibile uccidere il vampiro nei primi 15 secondi di gioco. "Se non starete attenti, è possibile morire nei panni di Astarion dei primissimi secondi di gioco. Se cliccate sul fiume e non fate attenzione, vi dissolverete come se aveste toccato dell'acido".

Baldur's Gate 3 non ha ancora una data di uscita: ad agosto il gioco dovrebbe essere disponibile in Accesso Anticipato.

Fonte: Rock Paper Shotgun

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza