Halo Infinite preoccupa i fan ma 343 Industries conferma che la demo proveniva da una vecchia build

Lo studio rassicura i giocatori che ora si aspettano miglioramenti.

Lo sviluppatore di Halo Infinite, 343 Industries, ha pubblicato un post sul blog che, tra le altre cose, conferma che la demo gameplay mostrata durante l'evento Xbox Series X di luglio proveniva da una build precedente.

In particolare, 343 Industries ha dichiarato che la demo proveniva da un "work-in-progress di diverse settimane". 343 ha continuato a dire che una varietà di sistemi grafici sono ancora in fase di elaborazione e saranno introdotti prima del lancio finale del gioco.

Questa notizia arriva in risposta alle crescenti preoccupazioni riguardo la grafica di Halo Infinite, che in molti hanno ritenuto priva di dettagli e fondamentalmente "non next-gen".

343 ha anche osservato che questo feedback "ha portato alla luce nuove opportunità e considerazioni che il team sta prendendo molto sul serio". Ovviamente, la speranza è che quando uscirà Halo Infinite, il comparto tecnico presenterà i miglioramenti richiesti dalla community.

Halo Infinite arriverà su PC, Xbox Series X e Xbox One durante la stagione delle festività natalizie.

Nelle notizie correlate, abbiamo appreso che, probabilmente, Infinite avrà un multiplayer free-to-play che punterà ai 120 fps.

Che ne pensate?

Fonte: Windowscentral.

Vai ai commenti (6)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (6)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza