Twitch sfruttato dall'esercito USA per il reclutamento? La proposta di Alexandria Ocasio-Cortez č stata respinta

Anche i democratici hanno votato contro.

A seguito delle recenti controversie relative agli sforzi delle forze armate statunitensi di reclutare adolescenti tramite Twitch, la rappresentante democratica Alexandria Ocasio-Cortez questa settimana ha proposto un emendamento che avrebbe vietato alle forze armate ulteriori tentativi a riguardo. Questa sera, la proposta è stata votata ed è stata respinta.

Nel presentare l'emendamento, Ocasio-Cortez ha tenuto un discorso in cui ha delineato il modo in cui Twitch è pieno di bambini di età compresa tra 12 e 13 anni, e che il servizio militare è una preoccupazione fin troppo seria per essere "proposto in una piattaforma di streaming". Purtroppo, anche se il partito democratico di Ocasio-Cortez controlli la camera, l'emendamento non è riuscito a passare perché 103 democratici si sono uniti ai voti dei repubblicani.

Secondo quanto riferito su Twitter, Ocasio-Cortez ha avuto dei grossi problemi nel far capire ai propri colleghi cosa fosse "Twitch". "Provate a immaginare cosa significhi spiegare ai colleghi del congresso cosa sia Twitch" terminando il suo tweet con una faccina che piange.

Insomma, nulla di fatto per la democratica: l'esercito potrà continuare indisturbato con la sua attività di reclutamento tramite la piattaforma.

Fonte: Kotaku

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

ArticoloUn viaggio fra i salti generazionali: come sarā quello verso PS5 e Xbox Series X? - articolo

Ripercorriamo la storia delle passate generazioni di console in cerca di risposte.

PS5 faticherebbe con i 1080p e 60 fps nei titoli multipiattaforma

Per un noto insider ci sarebbe una netta differenza di potenza con Xbox Series X nei multipiattaforma.

Commenti (2)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza