PS4: oltre il 16% delle entrate dell'anno fiscale 2019 deriva da giochi first party

La forza delle esclusive.

Sony concluderà questa generazione con un parco esclusive di tutto rispetto (sia per numero che per qualità) e stando ai dati di vendita rilasciati in questi anni, le esclusive rappresentano parte integrante sia della compagnia che dei consumatori.

Secondo i rapporti condivisi da Sony, nel 2019 e 2018 le esclusive hanno rappresentato il 16,1% ed il 17,6% delle vendite relative ai sofware su PS4, mentre con la fine del primo quarto dell'anno fiscale in corso tale percentuale è schizzata al 20,3%.

Nel corso degli ultimi anni Sony ha investito sempre di più sul fronte esclusive, e anche per il futuro Sony vuole dare ai consumatori validi motivi per comprare PS5, strategia opposta a Microsoft, che invece vuole costruire un vero e proprio ecosistema.

Altro dato interessante è che le vendite in digitale rappresentano circa il 51% del totale, questo non vale solo per compagnie come Sony e Microsoft ma anche per aziende come Ubisoft o EA.

Cosa ne pensate?

FONTE: SegmentNext

Contenuti correlati o recenti

Life is Strange 3 sta per essere annunciato?

Dopo la versione PS5 di Final Fantasy VII Remake ecco un nuovo rumor.

Freud's Bones č il vincitore della prima edizione di Red Bull Indie Forge

Un interessante progetto italiano dalla giovane sviluppatrice autodidatta Axel Fox.

Articoli correlati...

Commenti (21)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza