'Xbox Game Pass può essere una manna per gli studi indie'

Il modello perfetto per i piccoli sviluppatori?

Quando si parla di Xbox Game Pass spesso ci ricordiamo di grandi giochi AAA presenti nel catalogo di Microsoft: tra i titoli che possono essere giocati attraverso l'abbonamento troviamo Halo Infinite, Psychonauts 2, Hellblade 2 e molti altri ancora. Tuttavia il servizio viene preso in considerazione anche da studi di sviluppo third party che pubblicano titoli multipiattaforma ma che preferiscono condividere anche qualche gioco nella libreria di Game Pass, come ad esempio Square Enix.

E se Xbox Game Pass viene preso in considerazione da aziende come Square Enix, significherà anche qualcosa per gli sviluppatori indie, come Davionne Gooden di Studio Zevere creatore del promettente titolo indipendente, She Dreams Elsewhere. "Anziché cercare normali offerte editoriali o iniziare un crowdfunding, cercate un modo unico di fare soldi" ha spiegato durante l'evento GDC Summer.

She Dreams Elsewhere è stato avvistato durante il GDC 2019, dove Gooden era stato selezionato per far parte dell'Indie Megabooth. Tale relazione si è sviluppata nei mesi successivi e ha portato il gioco nel campus di Microsoft a Seattle lo scorso agosto. Gooden non è stato in grado di rivelare i dettagli precisi dell'accordo, ma ha detto che ciò includeva il "supporto iniziale" oltre a una tassa di licenza. Nel cast della conferenza, Gooden ha affermato che esiste "un sistema di bonus", ma non ha offerto ulteriori informazioni sui termini. Inoltre, sarà in grado di rilasciare She Dreams Elsewhere su PC, con l'unica clausola che il suo lancio su Game Pass dovrà avvenire lo stesso giorno o prima.

paint

"Rispetto alle trattative con gli editori, l'accordo con Game Pass è stato molto più diretto e semplice e molto meno stressante. Le negoziazioni con gli editori hanno richiesto così tanti materiali extra, contro Xbox che mi ha detto 'Ehi, ti vogliamo su Game Pass, ecco il contratto, ripassa i documenti, firmalo quando vuoi'" ha dichiarato lo sviluppatore.

"I risultati effettivi su Game Pass verranno visualizzati quando il gioco verrà pubblicato, ovvero tra qualche mese", ha concluso Gooden. "Spero che vada bene. Immagino che non dobbiamo preoccuparci del futuro".

Fonte: GamesIndustry

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza