Cyberpunk 2077 eviterÓ i classici nemici "bullet sponge"

Ecco cosa hanno pensato gli sviluppatori.

Uno degli aspetti più delicati di un action RPG è senza dubbio quello legato al combattimento, ovvero il non rendere i vari nemici dei meri fantocci capaci solo di assorbire decine di colpi.

Ovviamente i ragazzi di CD Projekt sono consci di tutto questo ed hanno pensato una serie di soluzioni al fine di evitare questo fastidioso problema nel loro Cyberpunk 2077, il enior gameplay designer Pawel Kapala ha approfondito la questione durante una recente intervista:

"La maggioranza dei PNG che incontrerete saranno di livello standard e se continuerete a salire di livello non dovreste avere grandi problemi. Saranno facili da uccidere e da ingaggiare, tuttavia saranno anche molto letali e dovrete sfruttare le coperture e muovervi durante gli scontri."

Kapala ha poi aggiunto che in diversi altri titoli ha riscontrato l'assenza di reazioni da parte dei nemici colpiti dal giocatore:

"Noi non vogliamo questo e in Cyberpunk 2077 i nemici reagiranno ai colpi del giocatore, vedrete quando saranno colpiti, inciamperanno e cadranno sotto il vostro fuoco."

19 novembre 2020 sarà disponibile dal 19 novembre su PC, PS4, Xbox One e console di nuova generazione.

Cosa ne pensate?

FONTE: VG247

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza