Halo Infinite rinviato al 2021. Xbox Series X perde un pezzo da novanta per il day one

Microsoft perde l'esclusiva di punta per fine 2020.

È una vera e propria tegola l'annuncio arrivato attraverso il profilo Twitter ufficiale di Halo. Halo Infinite titolo di punta per il 2020 di Microsoft e per la line-up di lancio di Xbox Series X è appena stato rinviato al 2021.

Microsoft e 343 Industries hanno preso questa difficile decisione anche a causa della pandemia da coronavirus e delle inevitabili difficoltà derivanti dallo smart working. Il gioco, per quanto in arrivo anche su PC e Xbox One, sarebbe dovuto essere la punta di diamante del lancio di Xbox Series X, una console next-gen che ora perde un titolo indubbiamente di riferimento.

A meno di sorprese Xbox Series X arriverà sul mercato con nemmeno un titolo first-party al day one. Ma andiamo con ordine e leggiamo in dettaglio il messaggio che Chris Lee, ha condiviso su Twitter:

"Oggi voglio condividere con la community un importante aggiornamento sullo sviluppo di Halo Infinite. Abbiamo preso la difficile decisione di spostare l'uscita al 2021 per assicurarci che il team abbia tempistiche adeguate per proporre l'esperienza di gioco che rispetti la nostra visione.

"La decisione di spostare l'uscita è il risultato di diversi fattori che hanno contribuito a creare delle sfide non da poco per lo sviluppo. Tra queste l'impatto del COVID. Voglio sottolineare il duro lavoro del nostro team di 343 Industries, che ha continuato a impegnarsi al fine di realizzare un gioco fantastico e al fine di trovare delle soluzioni per rispondere alla sfide che si sono presentate nello sviluppo. Tuttavia un lancio entro fine 2020 non è sostenibile per la salute del nostro team o per il successo generale del gioco.

"Sappiamo che questa notizia è deludente per molti di voi e condividiamo questo sentimento. La passione e il supporto che la community ha mostrato negli anni è stata incredibile e una grande fonte d'ispirazione. Non volevamo altro che giocare al nostro gioco con la nostra community in questo fine 2020. Il tempo extra ci permetterà di completare il lavoro cruciale necessario per realizzare l'Halo più ambizioso di sempre alla qualità che sappiamo i nostri fan si aspettano. Grazie per il vostro supporto e per la vostra comprensione".

Non è da escludere il fatto che le critiche derivanti dal primo video gameplay mostrato abbiano spinto ulteriormente verso una decisione di questo tipo. Naturalmente un rinvio può fare molto bene al progetto ma si tratta di un annuncio che lascia il segno e, come detto, una tegola niente male per Microsoft e per Xbox Series X.

Cosa pensate di questo annuncio?

Vai ai commenti (77)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (77)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza