Assassin's Creed: Valhalla - Top & Flop

Una nuova rubrica video sui prossimi titoli in uscita. Si comincia dall'avventura di Eivor!

Assassin's Creed: Valhalla è il nuovo capitolo della saga di Ubisoft secondo lo studio di Montreal, quello che ha dato i natali anche a episodi del calibro di Black Flag e Origins. E nonostante la solidità di questa particolare "cantera" della compagnia, molti videogiocatori nutrono ancora qualche dubbio riguardo la validità dell'avventura vichinga di Eivor.

Nel corso della nostra prova di Valhalla abbiamo raccontato tutte le impressioni emerse dopo circa 6 ore di gameplay trascorse in totale libertà sulle coste dell'Anglia medievale. Si è trattato di un primo contatto con l'opera che ci ha particolarmente convinto, mettendoci di fronte a un eccellente lavoro di ricostruzione dell'epoca storica del tardo medioevo.

Ma nella rubrica Top & Flop andremo ad analizzare in profondità, con toni decisamente più colloquiali, tutti gli elementi che più ci hanno colpito dopo il primo contatto con Valhalla, riservando uno spazio importante anche ai dubbi che abbiamo maturato. Ecco, di seguito, la prima puntata di Top & Flop.

Cosa ne pensate di Assassin's Creed: Valhalla? Che idea vi siete fatti dopo aver esaminato i primi video di gameplay? Credete che il concept di Ismail riuscirà a tradursi in un'eccellenza per la saga di Ubisoft, oppure sia destinato a crollare sotto il peso della serie? Fatecelo sapere nei commenti.

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Lorenzo Mancosu

Lorenzo Mancosu

Redattore

Cresciuto a pane, cultura nerd e videogiochi, i suoi primi ricordi d'infanzia sono tutti legati al Super Nintendo. Dopo aver lavorato dentro e fuori dall'industry, è finalmente riuscito ad allontanarsi dalle scartoffie legali e mettere la sua penna al servizio di Eurogamer.it.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza