Take-Two Interactive ha acquisito lo studio mobile PlayDots per ben 192 milioni di dollari

Un grandissimo investimento.

Take-Two Interactive ha acquisito lo studio mobile Playdots per 192 milioni di dollari. L'accordo comprenderà 90 milioni di dollari in contanti e 102 milioni di azioni Take-Two di nuova emissione.

Fondata nel 2013, Playdots è lo sviluppatore di Dots, Two Dots e Dots & Co., giochi usciti per dispositivi mobile che hanno accumulato oltre 100 milioni di download. Lo studio è guidato dall'ex capo del franchise di King, Nir Efrat, che attualmente è CEO di Playdots e rimarrà al timone dopo l'accordo.

Take-Two, che possiede l'editore 2K Games e lo sviluppatore della serie Grand Theft Auto, Rockstar Games, ha affermato che l'acquisizione "diversificherà e rafforzerà" la sua offerta mobile, in particolare nel segmento casual e free-to-play. "Two Dots continua a far crescere il suo pubblico e sotto la guida di Nir, vediamo un miglioramento nei giochi, con un significativo coinvolgimento dei consumatori a lungo termine", ha affermato Michael Worosz, EVP e responsabile della strategia e dell'editoria indipendente per Take-Two.

dots

Worosz poi conclude: "Siamo molto lieti di dare il benvenuto a Nir e all'intero team di Playdots nella famiglia Take-Two e siamo entusiasti del potenziale della loro pipeline di sviluppo e dei contributi positivi a lungo termine alla nostra attività".

Fonte: Gamasutra

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza