Dr. Disrespect: 'chi gioca su smartphone non un vero giocatore'. A un anno di distanza le scuse dello streamer

Ma davvero dispiaciuto?

Dr. Disrespect si è costruito una carriera su commenti alquanto spinosi, prendendo in giro altri streamer come Shroud e TimTheTatman, così come l'industria dei giochi nel suo complesso. Recentemente, ha persino preso di mira il marketing di Apex Legends bollandolo come "ripetitivo" dopo che Respawn ha pubblicato l'attesissimo trailer della sesta stagione.

La superstar di YouTube è stata costretta a ritirare uno dei suoi commenti controversi, dopo aver fatto coppia con Tanmay 'Sc0ut' Singh di Fnatic, un giocatore professionista di PUBG Mobile, durante la sua recente diretta streaming avvenuta il 22 agosto. Dr Disrespect e Sc0ut si stavano godendo una serie di partite a due su Warzone quando il Doc's Champions Club gli ha ricordato il suo tweet di 14 mesi fa. Ai tempi infatti, lo streamer aveva scritto un tweet affermando che "chi gioca su mobile non è un vero giocatore".

"Non sono sicuro che tu abbia mai visto il mio tweet..." ha detto Dr. Disrespect. "Voglio solo anticipare la controversia sul fatto che io dica che i giocatori su mobile non sono veri giocatori. E' stata una cosa che ho detto sul momento, ho reagito d'impulso". A quanto pare però Sc0ut non si è accorto del tweet affermando poi che era tutto a posto e di non preoccuparsi.

Recentemente Dr. Disrespect ha abbandonato Twitch dopo che la piattaforma lo ha bannato permanentemente senza motivo alcuno. Ora la star è approdata su YouTube e a quanto pare ha già una nutrita schiera di fan.

Fonte: Dexerto

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza